DC: RUBBI - VENDIAMO I QUADRI, APRIAMO AL VOLONTARIATO
DC: RUBBI - VENDIAMO I QUADRI, APRIAMO AL VOLONTARIATO

ROMA, 2 GIU. -(ADNKRONOS)- ''RINNOVAMENTO RADICALE, RIDUZIONE DRASTICA DI APPARATI E STRUTTURE, RIQUALIFICAZIONE. IO NON CREDO A FORME DI RINNOVAMENTO TIMIDO O TRASFORMISCO...''. EMILIO RUBBI, DA POCHI MESI SEGRETARIO AMMINISTRATIVO DELLA DC SPIEGA A 'IL POPOLO' LA SUA RICETTA PER FAR FRONTE AL ''COSTO DELLA POLITICA''. E' QUESTO ''IL PROBLEMA CHE RESTA'' IRRISOLTO IN QUESTA FASE DI TRANSIZIONE POLITICA. E CHE SAREBBE GRAVE RISOLVERE FACENDO SCOMPARIRE I PARTITI. QUESTI RESTANO ''L'ELEMENTO FONDAMENTALE DELLA PARTECIPAZIONE NELLE DEMOCRAZIE EUROPEE''.

RUBBI, DOPO AVER CHIUSO GLI UFFICI DI VIA DELLE BOTTEGHE OSCURE, AVVIATO IL RIDIMENSIONAMENTO DI PERSONALE, RIMBORSI E AUTO BLU E AVER ACCORPATO GLI UFFICI PER RIDURNE I COSTI, ORA E' PRONTO A FAR ANCHE STIMARE I QUADRI DEL SUO UFFICIO E, SE NECESSARIO, A METTERLI IN VENDITA. IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO DC NON NASCONDE LE DIFFICOLTA' NEL FAR ACCETTARE LA ''MENTALITA''' NECESSARIA PER PASSARE DA UNA STRUTTURA-APPARATO AD UN PARTITO-LEGGERO. E NON NASCONDE GLI OSTACOLI E LE DIFFICOLTA' CHE PONGONO I 'VUOTI' LEGISLATIVI POST-REFERENDARI IN TEMA DI FINANZIAMENTO PUBBLICO E L'INCERTEZZA SULLA STESSA FUTURA FUNZIONE DEI PARTITI NELLA POLITICA.

LA LORO PRESENZA, COMUNQUE, RESTA ''FONDAMENTALE''. MAGARI, SOTTO LE FORME DI 'FONDAZIONI'. ''IL PUNTO DI PARTENZA- DICE RUBBI- PER I PARTITI CHE VOGLIONO RIGUADAGNARE CREDIBILITA' STA NEL PRIMO PASSO CHE DOVRANNO FARE DA SOLI, A COMINCIARE DALLA PROPRIA COMPOSIZIONE. IL FULCRO DELLE NUOVE STRUTTURE DOVRA' ESSERE COMPOSTO DA NUCLEI DI VOLONTARIATO. L'EPOCA DEL PROFESSIONISMO A TEMPO PIENO, COME TALE RETRIBUITO, E' AL TRAMONTO''.

(RED/PAN/ADNKRONOS)