DUE CERTEZZE, PACE E DEMOCRAZIA
DUE CERTEZZE, PACE E DEMOCRAZIA

(adnkronos) - L'Italia ha due certezze: democrazia e pace, sono questi i valori scelti 47 anni fa dagli italiani e sono questi i valori ''positivi'' i ''valori dell'uomo'' che fanno da cardine al nostro paese e che oggi il presidente Oscar Luigi Scalfaro ha ricordato rispondendo agli auguri del Corpo Diplomatico.

Nella Sala dei Corazzieri al Quirinale, gremita da ambasciatori ed incaricati d'affari, Scalfaro, ancora ignaro dell'allarme bomba che entro qualche minuto avrebbe paralizzato il centro di Roma, ha preso atto del ''momento difficile'' che vive il paese: ''forse la chiamiamo transizione perche' si spera che passi presto'', ha detto spiegando poi che in effetti si tratta di un periodo fonndamentale che e' anzitutto ''un periodo di coraggiosa assunzione di responsabilita' epr aggiornare il patrimonio normativo alla realta' presente... cosi' bisognosoa di risposte piu' efficaci, piu' aderenti ai bisogni vecchi e nuovi della gente''.

E rispondendo al saluto inviatogli dal decano dei diplomatici accreditati presso lo stato italiano, Monsignor Carlo Furno, ha dato ai ''rappresentanti degli altri popoli'' due certezze: ''la prima e' che il popolo italiano ha scelto la democrazia, l'ha pagata duramente, l'ha fatta vita della propria vita e la continuera' a vivere ed a difendere come propria anima''. La seconda e' che il popolo italiano ''ha scelto la pace, come unica via di civilta'. Questa scelta della pace non conosce alternative e questa e' la seconda certezza''. (segue)

(Liv/gs/adnkronos)