RAIUNO: ''VAMOS A BAILAR''
RAIUNO: ''VAMOS A BAILAR''

Roma 5 lug. - (adnkronos) - E' dedicato alle danze latino-americane ''Vamos a Bailar'', il varieta' estivo di Raiuno in otto puntate, in onda il martedi' alle 21.35, a partire da domani. Il programma, ideato e diretto da Adolfo Lippi, e' di Leonardo Pieraccioni, Ermanno Ribaudo e Francesco Scimeni. Presentato Brigitta Boccoli e Leonardo Pieraccioni con Francesco Scimeni a Naja.

Ogni puntata di ''Vamos A Bailar'' e' dedicata a un ballo ma anche allo spirito e alla cultura del Paese nel quale ha avuto origine, dall'Argentina al Brasile, dai Caraibi a Cuba. Si comincia con il mambo, seguiranno samba, merenghe, cha-cha-cha, calypso, tango, salsa e bossanova.

Nel corso del programma i conduttori racconteranno, attraverso reportage, scenette, monologhi, e soprattutto con l'aiuto di un'orchestra e di otto ballerini tutto cio' che riguarda il ballo protagonista delle puntate. E' prevista inoltre la partecipazione di famiglie di origine italiana, emigrate in Sudamerica, che si cimenteranno in vari giochi per dimostrare quanto conoscono o ricordano dell'Italia.

''Vamos A Bailar - spiega Adolfo Lippi- e' un programma tutto da ballare, ricco di immagini e di musica. Nel corso di tre mesi una troupe della rai ha percorso cinque paesi dell'America Latina, Trinidad per il calypso, Santo Domingo per il merenghe, Cuba per il cga-cha-cha, salsa e mambo, Brasile per la bossanova e il samba, Argentina per il tango. Gli interni sono stati girati in uno studio televisivo di Santiago del Cile di ottimo livello tecnico. Eccellenti, dal punto di vista professionale, sono stati i corpi di ballo locali e i gruppi orchestrali che hanno partecipato alla trasmissione''. (segue)

(com/zn/adnkronos)