AMBIENTE: APPELLO DI SPINI SU EFFETTO SERRA
AMBIENTE: APPELLO DI SPINI SU EFFETTO SERRA

Roma, 18 ago. (Adnkronos) - Un duplice appello -riferisce una nota- e' stato lanciato dal ministro dell'Ambiente Valdo Spini, commentando il rapporto ''A qualcuno piace caldo'', presentato dal Wwf internazionale in occasione della conferenza di Ginevra sui mutamenti climatiic, attualmente in corso di svolgimento.

Il primo e' diretto ai due presidenti di Camera e Senato, Napolitano e Spadolini, per l'immediata ratifica parlamentare della convenzione sui mutamenti climatici (il disegno di legge di ratifica e' alla Camera). Il secondo e' diretto al ministro del Bilancio Luigi Spaventa, perche' insedi al piu' presto presso il Cipe, il previsto comitato interministeriale per l'attuazione in Italia degli accordi stipulati in sede internazionale sui problemi dell'Ambiente.

''Il contributo italiano alla lotta contro l'effetto serra -ha ricordato Spini- difende dall'attuazione dell'impegno di stabilizzare, entro il 2000, le emissioni di anidride carbonica al livello del 1990. Il ministero dell'Ambiente ha proposto un suo piano, ma la sua attuazione concreta dipende dall'elaborazione e dall'imepgno del Governo nella sua collegialita', attraverso l'azione comune di tutti i dicasteri competenti''.

(Com/Gs/Adnkronos)