MISTERI: CONTINUA A PRODURRE ACQUA LA 'SANTA TOMBA'
MISTERI: CONTINUA A PRODURRE ACQUA LA 'SANTA TOMBA'

Arles, 18 ago. (Adnkronos) - A dispetto della gran siccita' che ha colpito la campagna del Vallespir, la ''Santa Tomba'' di Arles sur Tech continua a produrre litri e litri di acqua purissima. Da piu' di mille anni nella piccola chiesetta romanica, situata sui Pirenei Orientali, c'e' un sarcofago di marmo ritenuto ''miracoloso'' dal quale scaturisce misteriosamente acqua in abbondanza. Il fenomeno pur essendo stato studiato da scienziati ed ingegneri idraulici rimane pero' ancora oscuro: il sarcofago infatti e' rialzato dal suolo di trenta centimetri da due mattoni di pietra.

Lungo quasi due metri, questo sarcofago, meta di pellegrinaggi da tutta la Francia, ha una capacita' complessiva di 330 litri. La vasca incisa con un monogramma di Cristo e' chiusa da un pesante coperchio di marmo, sigillato verso la fine del 1700. Collocata fuori dalla chiesa, in una piccola corte chiusa da una griglia di ferro battuto, questa insolita sorgente permette di raccogliere in un anno una media di cinquecento-seicento litri di acqua. (segue)

(Gia/As/Adnkronos)