S.SEVERA: IL TURISMO 'TIENE' GRAZIE All'EFFETTO-PALAZZO (2)
S.SEVERA: IL TURISMO 'TIENE' GRAZIE All'EFFETTO-PALAZZO (2)

(Adnkronos) - ''Il nostro - prosegue Ricci - e' un tipo di turismo che si addice a chi vuole fare una vacanza tranquilla, proprio quello che ci vuole per due ospiti cosi' importanti. Poche discoteche, poco o nulla di trasgressivo, piu' tornei di tressette che attrazioni 'proibite'. S.Severa e' sempre stata e rimarra' cosi', una cittadina per chi vuole riposare in un ambiente distensivo''.

Anche dal punto di vista dell'ordine pubblico la presenza di Scalfaro e di Ciampi non crea eccessive preoccupazioni. ''Facciamo il nostro lavoro, come sempre'' e' il laconico commento del cap. Parrulli, comandante della compagnia di Civitavecchia, incaricata di sorvegliare discretamente sulla tranquillita' delle ferie dei due turisti 'eccellenti'.

(Mac/Bb/Adnkronos)