DANZA: PAGANINI PROTAGONISTA DI ''SPARTACUS'' A VERONA
DANZA: PAGANINI PROTAGONISTA DI ''SPARTACUS'' A VERONA

Roma, 18 ago. (Adnkronos) - Raffaele Paganini debuttera' nel ruolo di ''Crassus'' nella nuova versione coreografica di ''Spartacus'' firmata da Jouri Vamos. Da stasera all'arena di Verona (repliche il 24, 26 e 31 agosto) in scena Paul Boyd (Spartacus), Joyce Cuoco (Varynia), Myrna Kamara (Nubiana), Jhane Hill (Africano), Giovanni Patti (Crixus) e il corpo di ballo dell'Arena. Le musiche sono di Aram Kaciaturian, le scene e i costumi di Michael Scott, dirige l'orchestra il maestro Roberto Tolomelli.

''Conoscevo lo 'Spartacus' di Grigorovich interpretato da Vassiliev -ha detto alla Adnkronos Paganini- e nell'87 all'opera di Roma avevo danzato nella mise en scene di Laszlo Seregi, ma qui a Verona l'atmosfera e' completamente diversa. Le suggestioni del luogo (l'immenso palcoscenico senza quinte) contribuiscono a creare l'illusione di una storia senza tempo, di grande attualita'. Il balletto ricalca in parte il libretto di Nikolai Volkov ma con una prima parte del tutto rinnovata. Crassus ricorda la sua infanzia, l'amore per i giochi violenti, per il sangue. La realta' sembra volersi opporre a questi incubi, ma non e' che orrore, distruzione e morte''. (Segue)

(Cap/As/Adnkronos)