CASA: SICET - OK DETASSAZIONE PRIMA CASA, MA GLI INQUILINI?
CASA: SICET - OK DETASSAZIONE PRIMA CASA, MA GLI INQUILINI?

Roma 2 set. (Adnkronos)- ''Sono 8 milioni i contratti di affitto per abitazioni e 15 milioni i cittadini che, senza alcuna copertura sociale, devono vedersela con la dura legge della domanda e dell'offerta. La decisione presa dal governo di prevedere nella finanziaria '94 la detassazione della prima casa e' sicuramente un passo avanti per riavvicinare il reddito degli investimenti a quello finanziario, ma quando si pensera' anche a chi la casa non la possiede, ma paga l'affitto?'' L'interrogativo viene da Giovanni Libero, segretario generale del Sicet, sindacato inquilini casa e territorio.

''Va bene venire incontro ai proprietari escludendo la prima casa dal 740 - dice Libero - ma forse sarebbe ancora meglio differenziare la tassazione delle abitazioni in affitto rispetto a quelle sfitte. In questo modo, contenendo i costi del mercato ed alleggerendo i canoni di affitto, si potrebbero recuperare i 5 milioni di case attualmente sfitte, dando una mano anche agli inquilini''.

(Stg/Pe/Adnkronos)