OCCUPAZIONE: CONFESERCENTI - MENO TASSE, PUNTARE ALLO SVILUPPO
OCCUPAZIONE: CONFESERCENTI - MENO TASSE, PUNTARE ALLO SVILUPPO

Roma 2 set. - (Adnkronos) - L'unica politica per lo sviluppo dell'occupazione e' quella orientata allo sviluppo delle imprese. Questo il convincimento della Confesercenti, il cui segretario generale Marco Venturi sottolinea ''come il terziario, e il commercio in particolare, che hanno garantito per decenni l'occupazione di centinaia di migliaia di lavoratori espulsi da altri settori, ora siano alle corde per una politica fiscale dissennata, una politica del credito inesistente e una programmazione di sviluppo settoriale continaumente disattesa''.

''Investimenti di entita' maggiore di quelli ipotizzati per le opere pubbliche -ha proseguito Venturi- potrebbero produrre grandi opportunita' di lavoro stabile, rilanciare i consumi e lo sviluppo. Se vinceremo la battaglia per la riduzione della pressione fiscale, se sara' finalmente abolita la minimum tax, si ricreeranno condizioni per nuova occupazione e il destino di oltre 30.000 imprese, sull'orlo della chiusura per l'esproprio fiscale, forse potra' cambiare''.

(com/zn/adnkronos)