OCCUPAZIONE: LA RICETTA CIAMPI DELUDE I SINDACATI
OCCUPAZIONE: LA RICETTA CIAMPI DELUDE I SINDACATI

Roma, 2 set. (Adnkronos) - Deludente per i sindacati la risposta del governo in materia di occupazione. Ancora troppo generici gli impegni delineati dal Presidente del Consiglio. Anche se il governo ha smentito che gli investimenti si limiteranno a 10 mila miliardi, le quattro ore di confronto serrato con Cgil, Cisl e Uil non sono riuscite a convincere i sindacati dell'efficacia delle misure che Ciampi si accinge ad adottare.

Occorreranno nuovi incontri, gia' fissati per lunedi' e martedi', per approfondire i singoli aspetti del ''pacchetto occupazione'' e per cercare di trovare un comune terreno d'intesa che allo stato non sembra affatto prossimo.

Sulla finanziaria, cui si e' appena accennato nel corso dell'incontro odierno, un nuovo round e' gia' previsto per mercoledi' prossimo. Il varo ufficiale della manovra economica '94 subira' quindi un lieve slittamento: il governo, che pero' non intende sottrarsi al confronto con Cgil, Cisl e Uil sulle misure di finanza pubblica, dovrebbe presentare i provvedimenti di rientro del defciti giovedi' o venerdi' della prossima settimana.

''Le risposte del governo sono state assai deludenti e molto al di sotto delle necessita' di questo paese -ha dichiarato al termine dell'incontro il segretario generale della Cgil, Bruno Trentin- e sono anche sfasate rispetto all'entita' della crisi. Spero che prima dell'incontro di carattere generale di mercoledi' prossimo il governo possa uscire dallo stato di limbo in cui l'abbiamo trovato nella riunione di oggi''.

(Vap-Tes/zn/adnkronos)