OCCUPAZIONE: 'POETICA' PER CONFINDUSTRIA PROPOSTA MONS. QUADRI
OCCUPAZIONE: 'POETICA' PER CONFINDUSTRIA PROPOSTA MONS. QUADRI

Roma, 2 set. -(Adnkronos)- ''Poetica''. E' cosi' che il vice presidente di confindustria Carlo Callieri ha definito la proposta lanciata dal responsabile per la Cei dei problemi sociali, mons. Quadri di ridurre orario e salario per creare nuovi posti di lavoro.

''Non credo sia una soluzione efficace ne agibile -ha detto Callieri- ma, come ha detto il ministro del lavoro, la soluzione e' rimettere in moto i processi di sviluppo''.

Anche il presidente della Confapi Alessandro Cocirio interpellato dall'Adnkronos ha bocciato la sollecitazione della Cei. ''Probabilmente ha avuto l'input dal buon Dio -ha ironizzato Cocirio- noi pensiamo alle regole del mercato che invece ci dicono che questa soluzione non e' praticabile perche' non crea occupazione ma anzi la ingessa andando a scapito di chi oggi aspetta un lavoro ed ha tutto il diritto di trovarlo.

(Vap/Pan/Adnkronos)