(RIF. N.101)
(RIF. N.101)

ENICHEM-CROTONE: INCONTRO A PALAZZO CHIGI IL 6 SETTEMBRE

Roma, 2 set. - (Adnkronos) - I sindacati confederali, la Fulc nazionale e le strutture Cgil-Cisl-Uil e di categoria della Calabria hanno chiesto al governo un incontro urgente per affrontare, all'interno del negoziato per Crotone, le questioni relative allo stato dell'Enichem della citta' calabrese, dopo la decisione dell'Eni di porre in cassa integrazione 333 lavoratori dello stabilimento crotonese. La riunione e' stata fissata per il 6 settembre.

''La decisione dell'Enichem -si rileva in una nota- assume particolare gravita' in quanto avviene in dispregio degli impegni assunti dalla societa' e dall'Eni per le iniziative produttive di reindustrializzazione di Crotone rimaste inattuate''.

I sindacati richiamano l'Eni al rispetto della propria responsabilita' rispetto agli impegni assunti e chiedono ''un autorevole e fermo intervento nei confronti dell'Eni per sospendere gli effetti delle iniziative adottate''.

(Red/Pan/Adnkronos)