TV: L'IMPERO MURDOCH SI ESPANDE
TV: L'IMPERO MURDOCH SI ESPANDE

Londra, 2 set. (Adnkronos) - In una serata da fiaba, smoking e abiti lunghi, candelieri, grande orchestra e champagne a fiumi, alla presenza dei piu' bei nomi del mondo dello spettacolo ma anche della politica e dell'alta finanza, il magnate della televisione e imperatore della carta stampa Rupert Murdoch ha annunciato ieri notte a Londra l'espansione del suo impero dei media, con nuovi posti di lavoro e il lancio di una grande strategia globale, basata sull'uso industriale dei satelliti, con una nuova rete asiatica e una nuova pay Tv, via in Germania.

L'australiano Murdoch, presidente della News Corporation, uno dei piu' grandi imperi televisivi mondiali, del quale fa parte anche la Sky News (notizie 24 ore su 24), ma anche proprietario del Times, del Sun e di altre catene di giornali in tutto il mondo, Stati Uniti compresi, ha delineato una strategoia che prevede la creazione di molti posti di lavoro ''nel settore in maggiore espansione'' nell'economia mondiale.

Non ci sono solo notizie e spettacoli nei programmi di Murdoch: il magnate ha annunciato che la rete asiatica, dopo l'acquisto recentissimo della Star TV di Hong Kong, attraverso il satellite Star (nel quale ha del pari acquistato una partecipazione) diventera' anche un faro di cultura, con la trasmissione in tutta l'Asia anche dei programmi educativi sullo stile della Open University, il sistema universitario britannico per corrispondenza di notevole successo. (segue)

(Cab/Gs/Adnkronos)