AMBIENTE: UNA GIORNATA PER IL ''GIARDINO NOMENTANO''
AMBIENTE: UNA GIORNATA PER IL ''GIARDINO NOMENTANO''

Roma, 23 set. (Adnkronos)- Una giornata ecologica di protesta e' stata indetta per domenica prossima, 26 settembre, dagli abitanti del nuovo complesso residenziale 'Giardino Nomentano'. Progettato come quartiere modello, provvisto sulla carta di tutti i servizi, il nuovo complesso -sorto, da circa tre anni, tra la via Nomentana e la via di S.Basilio- e' praticamente abbandonato.

Era previsto che fosse dotato di un servizio pubblico di trasporto, con proprio capolinea; che la scuola media -finita da due anni- fosse inaugurata entro il 1992 e che in un superstite casale fosse allestito un centro sociale, provvisto di biblioteca. Nulla di tutto cio' e' stato realizzato.

Settanta a abitanti, in rappresentanza dei circa 3 mila che risiedono nei 35 condomini del 'Giardino Nomentano', si sono riuniti per la prima volta decidendo di attuare una serie di iniziative. La prima consistera' nella giornata ecologica, con la pulizia dei prati incolti e delle strade. Successivamente saranno messe a dimora piante ornamentali, appena saranno rese disponibili dalla Forestale.

Il costituendo Comitato di quartiere chiede che il Consorzio dell'area e il Comune rispettino gli impegni assunti. Chiede anche che, almeno una volta l'anno, sia aperto al pubblico lo scavo archeologico che si trova al centro del 'Giardino Nomentano', recintanto e dimenticato.

(Pal/Pe/Adnkronos)