FRODI: CONDANNATA DITTA AUTOSTRAPORTI DI PIACENZA
FRODI: CONDANNATA DITTA AUTOSTRAPORTI DI PIACENZA

Piacenza, 23 set. -(Adnkronos)- Condannata una ditta addetta ai trasporti eccezionali per aver falsificato copia autenticata del libretto di circolazione al fine di evitare la scorta della polizia. Il pretore di Piacenza ha punito con cinque mesi e dieci giorni di reclusione ciascuno e al pagamento di 800 mila lire a favore della Societa' Autostrade Angelo Rizzi e Adriana Rossi, di Piacenza, ''perche' in concorso tra loro falsificavano la carta di circolazione portando la velocita' omologata da 25 a 40 chilometri orari''. La pena e' stata sospesa.

Con questo sistema avrebbero cosi' evitato la scorta della polizia stradale (obbligatoria per veicoli con velocita' massima inferiore ai 40 km/h) e non avrebbero inoltre rispettato ulteriori prescrizioni relative alla sicurezza e fluidita' della circolazione e alla preservazione delle strutture autostradali. Per effettuare la frode avevano presentato, insieme alla richiesta di autorizzazione per trasporto eccezionale, copia autenticata del libretto di circolazione, risultata falsificata a un successivo controllo dell'originale effettuato da personale della Societa' Autostrade durante il viaggio.

(Red/zn/adnkronos)