MANI PULITE: DONIGAGLIA A SAN VITTORE
MANI PULITE: DONIGAGLIA A SAN VITTORE

Milano, 23 set. (Adnkronos) - E' stato condotto a san Vittore Giovanni Donigaglia, l'imprenditore romagnolo costituitosi nel primo pomeriggio al giudice per le indagini preliminari Italo Ghitti. Accusato dagli inquirenti di corruzione e di violazione della legge sul finanziamento pubblico dei partiti ''perche' prometteva denaro al tesoriere al del Pds Marcello Stefanini'', l'imprenditore avrebbe pero' opposto tutt'altra versione dei fatti. Secondo quello che si e' appreso, infatti, Donigaglia avrebbe sostenuto davanti ai Magistrati di aver offerto contributi al Pci-Pds, dall'88 ad oggi, sotto forma di pubblicita' regolarmente registrata. In tutto 850 milioni.

(Nsp/zn/adnkronos)