ORA LEGALE: DA DOMENICA 26 SETTEMBRE LANCETTE INDIETRO
ORA LEGALE: DA DOMENICA 26 SETTEMBRE LANCETTE INDIETRO

Roma, 23 set. (Adnkronos) - Ultimi giorni per l'ora legale. Da domenica 26 settembre gli orologi saranno di nuovo sintonizzati con l'ora solare e le giornate sembreranno improvvisamente piu' corte di un'ora. Alle tre di notte di domenica prossima le lancette dovranno essere riportate indietro di un'ora, facendoci recuperare quell'ora di sonno cui abbiamo rinunciato sei mesi fa, l'ultima domenica di marzo quando e' entrata in vigore l'ora legale 1993. Il prossimo anno gli orologi saranno di nuovo portati un'ora avanti a partire da domenica 27 marzo.

Secondo i calcoli dell'Enel, i sei mesi di ora legale ci hanno fatto risparmiare energia elettrica per 700 milioni di chilowattora, pari a circa 170 mila tonnellate di petrolio. Un risparmio dovuto alla ritardata accensione delle lampadine nelle case, uffici, negozi. Nessun risparmio invece dagli impianti di illuminazione pubblica, regolata da cellule fotoelettriche che si attivano al tramonto e si spengono alle prime luci dell'alba, a prescindere dall'orario.

Il 1993 e' stato il quattordicesimo anno consecutivo di ora legale della durata di sei mesi, una modalita' adottata in tutti i dodici paesi della Comunita' europea dove e' stata introdotta in modo ufficiale nel 1980. Prima di quell'anno ogni paese si regolava autonomamente, e l'Italia aveva gia' introdotto qualche esperimento negli anni '60 e, per quattro mesi l'anno, fra il 1974 e il 1978.

(Red/Pe/Adnkronos)