EDILIZIA: COOPERATIVE E ANCI - NECESSARIO SBLOCCO FINANZIAMENTI
EDILIZIA: COOPERATIVE E ANCI - NECESSARIO SBLOCCO FINANZIAMENTI

Roma 23 set. (Adnkronos)- La politica abitativa italiana deve cambiare rotta affrontando in maniera definitiva i problemi dell'occupazione conseguenti alla paralisi delle procedure e della spesa pubblica. Sulla necessita' di ottenere dal governo finaziamenti per l'edilizia abitativa si sono dette concordi Federabitazione - Confcooperative, Ancab-Lega e Aica-Agci in un incontro avuto ieri con la presidenza dell'Anci (associazione nazionale comuni italiani).

Per raggiungere tali risultati, il movimento cooperativo ha illustrato all'Anci una serie di proposte, quali la riforma del Cer, il fondo di rotazione come strumento capace di coniugare spesa pubblica e risparmio familiare, la necessita' di operare come movimento cooperativo per la riqualificazione degli immobili.

Dal canto suo, l'Anci ha sostenuto la necessita' di parire un confronto urgente con le soprintendenze, soprattutto nelle aree metropolitane, per chiarire la situazione dei vincoli che gravano sulle aree edificabili. Allo stesso tempo l'Anci ha dato adesione per la manifestazione pubblica che si terra' a Roma il prossimo 30 settembre.

(com/zn/adnkronos)