FINANZIARIA: EMENDAMENTI, SI PREPARA L'ASSALTO ALLA DILIGENZA
FINANZIARIA: EMENDAMENTI, SI PREPARA L'ASSALTO ALLA DILIGENZA
LEGA NORD, ASSUNZIONI NEI COMUNI IN ATTIVO

Roma, 23 set. (Adnkronos) - Pensioni, sanita', occupazione. Sono questi i punti della finanziaria su cui si concentreranno gli emendamenti dei gruppi del Senato, che hanno tempo fino a giovedi' 30 settembre per presentare proposte di modifica. Si prevede che sul tavolo della Commissione bilancio arriverrano almeno un migliaio di emendamenti, anche se finora la maggioranza dei senatori esclude il consueto assalto alla diligenza.

La Lega Nord sta gia' preparando le sue modifiche. Che non saranno moltissime - dice il capogruppo dei senatori Francesco Speroni all'Adnkronos - anche se qualche decina e' poco e parecchie centinaia e' esagerato''. I parlamentari del Carroccio auspicano una approvazione rapida della finanziaria per arrivare quanto prima allo scioglimento del Parlamento e a nuove elezioni. ''Se verranno accolti i nostri emendamenti - dice Speroni - sul voto finale garantiamo l'astensione''.

Le correzioni a cui sta lavorando personalmente Speroni riguardano in particolare la facolta' della prosecuzione volontaria dei contributi previdenziali per i dipendenti pubblici e la deroga all'assuzione di nuovo personale nei comuni con bilanci in attivo: ''non sono molti - dice Speroni - ma ce ne sono, specie se amministrati dalla Lega; ai comuni che hanno disponibilita' di bilancio non deve essere preclusa la possibilita' di nuove assunzioni per dare maggiori servizi ai cittadini''. (segue)

(Lio/Bb/Adnkronos)