GIORNALISTI: LO SCIOPERO IN TV E RADIO
GIORNALISTI: LO SCIOPERO IN TV E RADIO

Roma, 13 set. (Adnkronos)- Domani, venerdi' 24, e dopodomani, sabato 25 settembre, i giornalisti della Rai si asterranno dalle prestazioni in voce e in video. Lo sciopero e' stato deciso dalla Federazione Nazionale della Stampa in segno di protesta contro la politica del governo Ciampi in materia di informazione: contro l'attacco all'autonomia dell'Istituto di Previdenza dei giornalisti, il tentativo di limitare il diritto di cronaca, il mancato avvio della modifica della legge Mammi'.

Le modalita' dell'agitazione sono quelle consuete: per i Gr nazionali: notiziari di pochi minuti e senza servizi nelle edizioni principali; abolizione dei flash; per i Tg nazionali: notiziari di pochi minuti, senza servizi ne' immagini, nelle edizioni principali; abolizione dei flash; per i Gr e Tg regionali: notiziari di pochi minuti, senza servizi ne' immagini.

(Com/Bb/Adnkronos)