LEGA: BOSSI SMENTISCE, LE PALLOTTOLE? SOLO UNA BATTUTA
LEGA: BOSSI SMENTISCE, LE PALLOTTOLE? SOLO UNA BATTUTA

Roma, 23 set. (Adnkronos) - Umberto Bossi smentisce di aver affermato con serieta' che la vita di un magistrato vale solo 300 lire, ossia il prezzo di una pallottola. ''Si trattava di una battuta ironica in merito a quanto riferito da Massimo D'Alema a Luigi Rossi e Roberto Maroni -ha precisato il leader leghista- secondo il quale servizi segreti e magistratura deviati stanno creando prove false per coinvolgere la Lega Nord in tangentopoli''.

Bossi sottolinea che l'ironica minaccia, consistente nella frase ''se proprio devono riuscire ad imbrattare la Lega Nord vorra' dire che e' bene che si ricordino che al Nord una pallottola costa solo 1.500 lire'' non era ''rivolta genericamente ai giudici, ma alle persone che manovrerebbero, secondo D'Alema, servizi segreti e magistatura deviati''. La dichiarazione sottolinea inoltre che lo stesso Bossi, assieme a Rossi e Maroni, ha presentato una interrogazione perche' il capogruppo pidiessino spieghi in ''aula, nonche' alla commissione di inchiesta di quali servizi segreti e quali magistrati, suoi referenti, si tratti''.

Nella dichiarazione Bossi evidenzia la ''gravita''' della notizia cosi' com'e' stata diffusa dalle agenzie di stampa, ''tanto piu' grave per il fatto che ci sono stati numerosi comunicati della Lega che sottolineavano indirettamente la presente versione''. La Lega si riserva infine di querelare agenzie di stampa e Rai-Tv che, a suo avviso, hanno diffuso, in modo non veritiero, le dichiarazioni del proprio leader politico.

(Red/zn/Adnkronos)