PRC: ADERISCONO BERTINOTTI E ALTRI TRENTA
PRC: ADERISCONO BERTINOTTI E ALTRI TRENTA

Roma, 28 set. (Adnkronos) - Fausto Bertinotti, assieme ad altri 32 fra intellettuali e sindacalisti, ha ufficializzato la propria adesione a Rifondazione Comunista. La decisione e' motivata da una lunga lettera che il settimanale 'Liberazione' pubblichera' integralmente nel numero in edicola venerdi' prossimo. Bertinotti, e' segretario nazionale della Cgil e leader della componente interna 'Essere sindacato', animatore dei comitati di base e tra gli organizzatori della grande manifestazione di protesta tenutasi sabato scorso a Roma. ''Scegliamo di aderire al partito della Rifondazione Comunista -scrivono Bertinotti e gli altri neo aderenti al Prc- proprio dopo la grande manifestazione unitaria delle sinistre che si oppongono al governo Ciampi. Intendiamo, anche con questo atto politico, continuare nell'impegno della costruzione di un movimento politico di massa capace di porsi all'altezza della sfida della imponente ristrutturazione capitalistica'' in corso.

''Abbiamo tenuto presente -aggiungono Bertinotti e gli altri- l'eccezionale impegno dell'impresa. A questo impegno puo' lavorare un partito, come Rifondazione Comunista, per il concreto contributo dato fin qui alla costruzione del movimento, per la sua composizione sociale, per la ricerca che si propone con la sua stessa definizione. Non vogliamo tacere che questo sforzo di ricerca ci sembra in larga misura ancora da compiere. Crediamo che possa farlo un partito che ricerchi un rapporto creativo, dialettico, tra se' e il movimento; un partito che per farsi nuovo intellettuale collettivo, si configuri come aperto, articolato e pluralistico al suo interno''.

(red/zn/adnkronos)