AUTOSTRADE INTERNATIONAL: SBARCA IN USA CON CONTRATTO PER 40 ANNI
AUTOSTRADE INTERNATIONAL: SBARCA IN USA CON CONTRATTO PER 40 ANNI

Roma, 1 ott. (Adnkronos) - Autostrade International, gruppo Iritecna, sbarca in America e si aggiudica, prima azienda 'straniera' in territorio Usa, la gestione, per 40 anni e fino al 2036, della ''Dulles Greenway'', l'autostrada, a pedaggio, che colleghera' l'aeroporto internazionale di Washington a Leesburg, citta' della Virginia. La gestione e la manutenzione sara' assicurata attraverso una controllata Usa che sara' assistita dal punto di vista tecnico-operativo da Autostrade spa.

L'autostrada di cui si prevede l'apertura al traffico nella prima meta' del '96, sara' realizzata da 'Trip 2', una jont venture partecipata al 29 p.c. da Autostrade International, al 57 p.c. dalla societa' concessionaria Lochnau e, con il 14 p.c. dalla Brown & Root, la terza impresa di costruzione della Virginia.

Il costo del progetto pari a 330 milioni di dollari, circa 500 mld di lire, avverra' in totale project financing e sara' assicurato grazie all'intervento sia degli azionisti, il cui finanziamento tocchera' i 120 milioni di dollari, sia di primari istituti bancari e di investimento.

Il sindacato bancario e' costituito infatti da Barclays bank, Deutsche bank e Nation Bank. Autostrade International e' affiancata dalla Comit e dalla Barclay che hanno sottoscritto due lettere di credito da 12 milioni ciascuna.

Tra gli investitori istituzionali di lungo termine figurano una serie di societa' di investimenti e assicurazioni statunitensi quali la Prudential, Cigna, Jhon Hancock Insurance, Sun life assurance of Canada. (segue)

(Lil/Gs/Adnkronos)