BOMBA PADOVA: LA RICOSTRUZIONE DELL'ATTENTATO (2)
BOMBA PADOVA: LA RICOSTRUZIONE DELL'ATTENTATO (2)

(Adnkronos) - L'esplosione ha causato danni materiali non solo al palazzo di giustizia ma anche in un raggio di cento metri almeno dove i vetri delle abitazioni circostanti sono andati in frantumi e le tapparelle sono state divelte, mentre la scala utilizzata e' stata sbalzata a terra e l'estremita' superiore si e' fusa.

Gli artificieri hanno rinvenuto un troncone di miccia. Comunque, le modalita' dell'attentato, secondo gli investigatori, non sembrano di altissima levatura, nel senso che gli esecutori materiali dell'attentato possono appartenere ad un livello criminale medio-basso.

Fin dalle prime ore della mattinata sono accorsi sul posto numerosi cuoriosi, ma soprattutto i giudici che hanno constatato l'entita' del danno.

Ora ci si chiede chi e perche'. Nessuna pista viene scartata dagli inquirenti, tra i primi riferimenti vi e' anche la maxi udienza per la decisione sulla sorveglianza speciale degli esponenti della mafia del Brenta, fissata per il 26 ottobre. (segue)

(Dac/Zn/Adnkronos)