MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI

Milano, 22 ott. (Adnkronos) - Mattinata tranquilla a mani pulite. Gli inquirenti del pool sono impegnati ad esaminare la sentenza con la quale il giudice per le indagini preliminari Italo Ghitti ha respinto la richiesta di archiviazione del caso Stefanini e chiesto ai magistrati nuove indagini. Nei prossimi giorni, probabilmente domenica o lunedi', il procuratore capo radunera' tutti i sostituti per decidere il da farsi. Molte delle indagini chieste da Ghitti, infatti, affermava lo stesso Borrelli l'altro giorno, sono gia' state fatte.

E mentre Di Pietro e' volato ieri a Stoccarda, per una rogatoria, i riflettori restano accesi sugli incontri tenuti dal magistrato con l'ex leader socialista Bettino Craxi. Nonostante il massimo riserbo che circonda questi faccia a faccia, sembra che l'ex segretario nazionale del Psi stia parlando, in termini dettagliati, sia dei partiti che dei gruppi industriali.

(Nsp/Zn/Adnkronos)