ROMA SPARITA: DALLA PERIFERIA IL RECUPERO - DOMENICA IN FESTA
ROMA SPARITA: DALLA PERIFERIA IL RECUPERO - DOMENICA IN FESTA

Roma, 22 ott. (AdnKronos) - Le immagini di ''Roma Sparita'' saranno raccolte in una mostra permanente promossa dal Comitato di quartiere del Giardino Nomentano, una delle nuove aree residenziali (tra via Nomentana e via Casal di San Basilio) della grande periferia romana.

Domenica 24 ottobre con ''La Festa dell'Albero'' il nuovo quartiere invita tutti a trascorrere una giornata diversa, tra gare, musica e giuochi, dopo il successo della prima 'Giornata ecologica' (del 26 settembre scorso) cui hanno partecipato 260 persone.

Nella giornata ecologica i cittadini del quartiere hanno raccolto trenta quintali di residui di cantiere, ferri e lamiere sotto il controllo dei Volontari della Protezione civile.Il successivo intervento della V Circoscrizione, dell'Amnu, del Consorzio la Cecchina e del costruttore Mezzaroma ha permesso di dare inizio alla totale bonifica di prati e giardini.

Obiettivi del Comitato di quartiere: 1) in primo luogo attraverso una serie di manifestazioni e confronti ''vincere la solitudine metropolitana'' (quel ''trovarsi soli fra tante gente''), solitudine ''da cui nascono molti degli attuali problemi di convivenza''; 2) acquisizione e destinazione a centro sociale del superstite Casale del Podere Rosa in cui sara' realizzato un centro di documentazione sulle risorse naturalistiche, archeologiche e folkloristiche dell'area e la mostra permanente su ''Roma Sparita''; 3) completamento del parco attrezzato; visite guidate al nucleo archeologico del Giardino Nomentano e nell'attiguo Parco Aguzzano.

(Pal/Pan/Adnkronos)