ESERCITO: SI DIMETTE GEN. CANINO
ESERCITO: SI DIMETTE GEN. CANINO

Roma, 22 ott. (Adnkronos) - Il Generale Goffredo Canino, capo di stato maggiore dell'esercito, ha rassegnato le dimissioni dall'incarico. Le motivazioni poste a base della decisione derivano dal fatto che ''malgrado il suo esplicito e fermo parere contario'', e' stato preso il ''gravissimo provvedimento, di rimuovere il generale di Corpo d'Armata Biagio Rizzo'' dall'incarico di Comandante della regione Tosco-Emiliana. Un provvedimento definito da Canino ''sproporzionato rispetto alle responsabilita' e all'operato dell'alto ufficiale'' che ha provocato ''ripercussioni altamente negative sul morale dell'Esercito in tutte le sue componenti: ufficiali, sottufficiali, carabinieri, soldati, impiegati e operai civili''. Le dimissioni sono considerate da Canino ''immediate e irrevocabili''. (segue)

(Mac/Gs/Adnkronos)