PECCHIOLI: D'AMELIO (DC) - IL CASO NON E' CHIUSO
PECCHIOLI: D'AMELIO (DC) - IL CASO NON E' CHIUSO

Roma, 22 ott. (Adnkronos) - ''Ha ragione il senatore Pinto nel ritenere 'non chiuso' il caso Pecchioli. Del resto si chiede il senatore D'amelio -come potrebbe ritenersi 'Chiuso' un caso che deve preoccupare tutti, non tanto per quel che e' stato il ruolo di Pecchioli nel passato, ma soprattutto, per quello che oggi e' il ruolo di Pecchioli, quale presidente del comitato parlamentare si servizi segreti''. E' quanto afferma, in una dichiarazione, il se. democristiano D'Amelio.

''Dobbiamo chiederci con serenita' -conclude D'Amelio- se il senatore Pecchioli puo' continuare a presiedere il comitato dei servizi segreti, malgrado i suoi precedenti di cui parlano chiaramente le notizie da Mosca, che lo vedrebbero coinvolto in prima persona e pesantemente. Questo interrogativo non puo' restare senza risposta, malgrado i tatticismi, piu' o meno scoperti, di alcuni partiti. Questo e' problema che attiene alla sicurezza dello stato democratico italiano, prima che essere una questione politica''.

(Com/Pan/Adnkronos)