CANALE 5: BONGIORNO - IL FESTIVAL ITALIANO NON E' ANTISANREMO (2)
CANALE 5: BONGIORNO - IL FESTIVAL ITALIANO NON E' ANTISANREMO (2)

(Adnkronos) - Manifestazione che, ha ricordato il presentatore, parte la prossima settimana con una specie di numero 'zero' in quanto ''non e' esattamente ancora quello che vogliamo, ma il prossimo anno -ha promesso- tutto si svolgera' secondo le previsioni, a cominciare dal luogo, vale a dire il Teatro Lirico di Milano''. Il Forum di Assago infatti, ha precisato Bongiorno, con i suoi 12 mila posti ridotti per l'occasione a mille, e' stato un po' un ripiego essendo tutti teatri milanesi gia' impegnati con le 'stagioni'.

La rassegna consiste in una gara che non prevede eliminazioni ma un unico vincitore indicato da un sondaggio effettuato dalla 'Abacus' ed il cui risultato sara' comunicato nella serata finale. Gli artisti canteranno dal vivo, accompagnati da una orchestra di 36 elementi diretti da Vince Tempera. Nel corso delle prime due serate si esibiranno 8 cantanti per volta, mentre tutti e 16 i partecipanti saliranno sul palco nella serata conclusiva. Ad affiancare Mike Bongiorno nella presentazione degli artisti e' stata chiamata, ancora una volta, Paola Barale. Dagli studi di Milano, in collegamento diretto, interverra' il celebre Ermes Rubagotti, alias Gene Gnocchi, con i suoi improbabili sondaggi.

Quanto all'aspetto puramente canoro, gli artisti in gara saranno: Al Bano e Romina Power, Pierangelo Bertoli, Massimo Bizzarri (accompagnato da Riccardo Cocciante), Alessandro Canino, Rossana Casale, Antonio Decimo (in compagnia di Amedeo Minghi), Drupi, Irene Fargo, i Matia Bazar, gli 883 e Fiorello, Mietta, Nek, gli Stadio, i Tazenda, Gerardina Trovato ed i Vernice.

(Ros/Gs/Adnkronos)