MUSICA: LA STAGIONE DI PERUGIA
MUSICA: LA STAGIONE DI PERUGIA

Roma, 22 ott. (Adnkronos) - Dall'orchestra sinfonica allo strumento solista, dalla musica medioevale e rinascimentale a quella contemporanea. Anche quest'anno l'Associazione Amici della Musica di Perugia propone una stagione ricca e articolata, nonostante i tagli ai contributi pubblici che colpiscono la produzione culturale del paese e la soppressione del ministero dello Spettacolo. Domani, il Teatro Morlacchi di Perugia proporra' l'Orchestra da Camera di Praga (Haydn, Prokofiev e Mozart), mentre sabato 30 ottobre la Sala dei Notari ospitera' la pianista Anna Kravtchenko (Bach, Schumann, Ciaikovskij, Rachmaninov).

Nel mese di novembre, il programma dell'Associazione prevede il concerto, in collaborazione con Umbria Jazz, del pianista Marcus Roberts (il 4 al Teatro Morlacchi). Eseguira' un'antologia del pianoforte nel jazz: dal ragtime di Scott Joplin, al blues di Jelly Morton, agli ''standards'' di Duke Ellington.

Il 7 novembre, nella Sala dei Notari, si esibira' il Quartetto Vermeer (Mozart, Ligeti, Smetana), il 21, al Teatro Morlacchi, i Solisti di Mosca (Yuri Bashmet, direttore e viola solista e Katia Skanavi, pianoforte, in un programma che prevede Bach, Mozart, Haydn, Schoenberg), il 28, nella Sala dei Notari, la pianista Elisabeth Leonskaja (Schumann, Brahms, Chopin).

(Red/As/Adnkronos)