AUTO: RECORD NEGATIVO PER L'EXPORT GIAPPONESE
AUTO: RECORD NEGATIVO PER L'EXPORT GIAPPONESE

Tokio, 28 ott (Adnkronos/dpa)- Anno nero per l'industria automobilistica giapponese che, per il primo semestre del 1993, ha fatto segnare il record negativo delle esportazioni dal 1979, l'anno della crisi petrolifera. Nel primo semestre dell'anno finanziario, da aprile a settembre, le esportazioni sono calate dell'11,7 per cento, attestandosi sulle 2.413.586 unita'. Il record assoluto in negativo rimane sempre quello del 1979 con 2.198.493.

L'esportazione verso la Comunita' europea - sempre secondo le cifre dell'Automobile Manufacturers Association (Jama) - e' scesa del 30 per cento (427.631 unita'), mentre verso gli Stati Uniti il calo e' stato contenuto al 4,7 per cento (751.660).

Stabile invece la quota d'esportazione sui mercati asiatici, che e' stata migliorata dal 31,9 per cento per stabilizzarsi poco oltre le 400mila automibili vendute. Ma anche sul mercato asiatico le prospettive sono grame: ''ci aspettiamo presto una caduta netta'', si legge nel rapporto della Jama.

(Liv/Pe/Adnkronos)