ILVA: GLI IMPEGNI DELL'IRI
ILVA: GLI IMPEGNI DELL'IRI

Roma, 28 ott. (Adnkronos) - La liquidazione e scissione dell'Ilva sono state oggetto della riunione odierna dell consiglio di amministrazione dell'Iri, presieduto da Romano Prodi. In relazione agli argomenti, all'ordine del giorno dell'Assemblea straordianria dell'Ilva, convocata per il prossimo 31 ottobre ed, in particolare, alla liquidazione e alla scissione, il cda dell'Iri -informa un comunicato dell'Istituto- ha deliberato in merito alle dichiarazioni di impegno che l'Iri assumera' in quella sede. Tale impegno consiste nel fornire la necessaria assistenza finanziaria ed economica di cui l'Ilva Spa in liquidazione abbia bisogno per il buon esito dell'operazione.

La scissione dara' luogo alla costituzione di due nuove societa': la Ilva Laminati Piani (Ilp) e la Acciai Speciali Terni (Ast), operanti nei settori dei laminati piani comuni e speciali, destinate ad una rapida privatizzazione. A tal fine sono stati conferiti specifici incarichi a primarie banche d'affari.

Le risorse economiche derivanti da tali cessioni, insieme con quelle relative alle vendite dei principali cespiti dell'Ilva di interesse per gli operatori privati, concorrerannno a fronteggiare le occorrenze derivanti dalla liquidazione. E' stato inoltre designato il comitato dei liquidatori che sara' composto dal prof. Gualtiero Brugger, presidente, dall'ing. Giorgio Benevento e dall'avv. Carlo Bucci. Il consiglio di amministrazione dell'Iri, a causa del protarsi della riunione, ha deciso di tornare a riunirsi domani 29 ottobre.

(Com/Gs/Adnkronos)