TRASPORTI: SCIOPERO GENERALE DI 4 ORE IL 16 NOVEMBRE
TRASPORTI: SCIOPERO GENERALE DI 4 ORE IL 16 NOVEMBRE

Roma, 28 ott. (Adnkronos)- Tutto il comparto dei trasporti si fermera' per quattro ore il 16 novembre prossimo. Lo sciopero generale, gia' preannunciato nei giorni scorsi per il 12, e' stato formalizzato oggi dalle segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti, dopo averlo concordato con le ''centrali'' confederali. Dopo il rinvio dello sciopero del 26 ottobre, per il trasporto aereo, lo sciopero sara' invece di 24 ore.

Confluiscono, in questo modo, in un'unica iniziativa di lotta tutti i ''focolai'' di conflittualita' presenti nei diversi settori dei trasporti: dal trasporto pubblico locale ai porti, dal trasporto aereo ai marittimi.

Nel proclamare questo sciopero, i sindacati puntano il dito contro l'operato del ministro dei Trasporti, Raffaele Costa. ''Esprimiamo un duro giudizio- affermano- sull'operato del ministro tale da ritenere necessario il passaggio della vertenza alla Presidenza del Consiglio''.

Un settore, denunciano i sindacati, che versa in una situazione gravissima determinata, tra l'altro, ''dai ritardi e dagli stravolgimenti apportati alla legge di riforma sui porti e del trasporto pubblico locale''. Non aiutano ''le limitate risorse imposte dalla finanziaria e la mancanza di una loro coerente e organica finalizzazione''.

Gravi, sono definiti dalle federazioni dei trasporti, ''i ripetuti rifiuti delle associazioni datoriali di rinnovare i contratti nazionali di lavoro scaduti nonostante le previsioni dell'accordo del 3 luglio''.

(Red/Gs/Adnkronos)