CINA-ITALIA: BARATTA INCONTRA WU YI
CINA-ITALIA: BARATTA INCONTRA WU YI

Pechino, 6 nov. (Adnkronos/Xinhua) - La grande Sala del popolo di Pechino e' stata monopolizzata da imprenditori e rappresentanti di grandi e medie societa' italiane in visita nell'ex impero celeste. Dopo il benvenuto ufficiale di ieri del vicepresidente cinese Rong Yiren in un incontro col presidente dell'Iri Romano Prodi, oggi il ministro per il Commercio estero cinese e per la cooperazione economica, la signora Wu Yi ha incontrato il ministro per il Commercio estero italiano Paolo Baratta, arrivato ieri nella capitale cinese.

''Il mercato cinese e' seriamente competitivo in termini di produzione ed investimento ed io estendo il mio benvenuto a tutti gli imprenditori e rappresentanti italiani che intendono entrare nella competizione'' ha dichiarato Wu Yi, sottolineando che la partecipazione cinese alla cooperazione economica Pacifico-asiatica non influenzera' in alcun modo lo sviluppo della cooperazione commerciale con i paesi della Comunita' Europea. I paesi della Comunita' stanno dando sempre maggiore importanza all'avvio di relazioni commerciali ed economiche con la Cina, ha dichiarato Baratta, denunciando pero' un certo ritardo italiano nell'approdare stabilmente nel paese: ''E' necessario un rilancio di immagine e progetti perche' l'Italia si ritagli un posto di peso su questo importante e crescente mercato''. (segue)

(Giz/Gs/Adnkronos)