EDITORIA: DOMANI L'ASSEMBLEA DELLA FIEG
EDITORIA: DOMANI L'ASSEMBLEA DELLA FIEG

Roma, 15 nov. (Adnkronos) - Si terra' domani, a Roma, presso il Palazzo Doria Pamphilj, l'assemblea della Fieg, la Federazione italiana degli editori. L'appuntamento per l'assemblea ordinaria interna e' alle 10.00 e in seconda convocazione alle 10.30: primo punto all'ordine del giorno e' l'elezione del presidente.

Alle 11.30 e' invece convocata l'assemblea che avra' carattere pubblico, con la partecipazione di personalita' del mondo politico, culturale e imprenditoriale. La Fieg ha ritenuto opportuno allargare agli ''esterni'' la propria assemblea anche in relazione all'attuale fase di crisi del settore. Proprio a tale riguardo c'e' grande attesa per la relazione del presidente della Fieg, Giovanni Giovannini, che traccera' un profilo dei problemi dell'editoria giornalistica anche in vista dei gravosi impegni che attendono il settore nel prossimo futuro.

Anche all'interno del mondo politico l'appuntamento sara' seguito con particolare attenzione. Il verde Mauro Paissan, vicepresidente della commissione di vigilanza della Rai, insiste sulla necessita' di ''rivedere la legge Mammi''', onde impedire che la ''torta pubblicitaria venga mangiata solo dal mezzo televisivo'' e constata con preoccupazione che ''quello editoriale e' un settore imprenditoriale a diagramma piatto, nel senso che non nascono piu' testate. Questo e' un danno anche dal punto di vista democratico e penso - conclude Paissan - che lo Stato dovrebbe intervenire con forme di incentivazione per la nascita di nuove imprese editoriali''. (segue)

(Val/Pe/Adnkronos)