I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (2): L'ESTERO
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (2): L'ESTERO

Nuova Delhi. Un Airbus A-300 delle linee interne indiane ha effettuato un atterraggio di emergenza sulle risaie della citta' meridionale di Tirupati. L'agenzia di stampa indiana Uni ha riferito che nessuna delle 250 persone a bordo del velivolo e' rimasta ferita nell'incidente provocato dal malfunzionamento dei flap, gli ipersostentatori vitali in fase di atterraggio.

Mosca. Un morto e una persona gravemente ustionata. Questo il bilancio di un incendio, forse doloso, scoppiato stamane a Mosca nel palazzo della Corte Costituzionale. I pompieri, intervenuti subito, hanno lavorato un ora per spegnere le fiamme. Due uomini sono stati fermati per accertamenti dal servizio di sicurezza della Corte. La Corte Costituzionale, dopo le dimissioni forzate del suo capo, Valery Zorkin, era stata sciolta da Boris Eltsin nei giorni successivi alla battaglia del Parlamento, all'inizio di ottobre.

Buenos Aires. Il presidente peronista argentino Carlos Menem ed il suo predecessore, il leader dell'Unione civica radicale (Ucr) Raul Alfonsin, hanno firmato a Buenos Aires un accordo sulla riforma della Costituzione argentina che consentira' la rielezione del presidente della Repubblica a partire dal 1995, come fortissimamente voluto da Menem. L'accordo dovra' essere ratificato entro il tre dicembre dal Partito Giustizialista (Pj) del presidente e dall'Ucr del leader dell'opposizione e fa decadere automaticamente il referendum consultivo costituzionale convocato da Menem per il 21 novembre.

Pechino. Il cancelliere tedesco Helmut Kohl, arrivato oggi a Pechino per una visita di sei giorni, ha subito incontrato il primo ministro cinese Li Peng nella Grande sala del popolo: l'estensione delle relazioni economiche tra la Germania e la Cina, i ''contratti'' per un valore dai due ai tremila miliardi di lire, che fanno della Cina il secondo partner commerciale asiatico della Germania, e la questione dei diritti umani sono i principali argomenti in agenda per l'incontro dei due leader. La delegazione tedesca ha presentato un elenco di prigionieri politici che Bonn vorrebbe liberati al piu' presto.

Seul. Hanno preso il via oggi le manovre militari congiunte autunnali sudcoreane statunitensi ''Foal Eagle'', malgrado le forti proteste sollevate dal governo di Pyongyang. (segue)

(Dis/Pe/Adnkronos)