I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO

Roma. ''Le privatizzazioni sono una cosa troppo importante per lasciarle soltanto nelle mani di pochi''. Lo afferma il presidente del Consiglio, Carlo Azeglio Ciampi, presentando l'opuscolo di 32 pagine, illustrato dal vignettista Emilio Giannelli, con cui Palazzo Chigi intende spiegare agli italiani cosa sono le privatizzazioni. Il libretto, stampato per ora in due milioni di copie, verra' diffuso a partire da lunedi' prossimo nelle edicole, insieme ai giornali economici. Per Ciampi le privatizzazioni ''non sono una questione per pochi addetti ai lavori'', ma ''una questione che riguarda, direttamente e indirettamente, la totalita' dei cittadini''. Per il ministro del Tesoro, Piero Barucci, autore della seconda prefazione, il processo di privatizzazione ''e' un passo decisivo per rendere la nostra economia simile a quella dei grandi paesi industrializzati''.

Roma. Costera' oltre 700 miliardi la cassa integrazione a zero ore per i 15 mila esuberi, tra strutturali e congiunturali, individuati dal piano di ristrutturazione Fiat 94/96. I costi del nuovo ''piano'' si aggiungono ad altri 515 miliardi gia' assorbiti dalla cassa ordinaria utilizzata dalla Fiat tra il '91 e il '93. Nel periodo 1991 - 1996, complessivamente la crisi dell'auto avra' ''bruciato'' 1.200 miliardi. Anche la mobilita' lunga, che riguardera' a partire dal 1996 i 5 mila esuberi dichiarati ''strutturali'', avra' i suoi costi: per ogni lavoratore ''parcheggiato'', lo Stato paghera' circa 20 milioni annui, per un periodo massimo di 7 anni. A carico dell'azienda saranno invece incentivi e ''penali''. Si tratta di cifre di fonte sindacale rese note dall'agenzia di stampa Adnkronos.

Padova. ''Oggi in Veneto nasce definitivamente il Partito popolare''. Un lungo applauso ha decretato il consenso di tutta l'assemblea costituente veneta all'annuncio ufficiale fatto da Rosy Bindi alla Fiera di Padova. La decisa ''accelerazione'' verso il nuovo partito ''e' necessaria'', ha spiegato Rosy Bindi, perche' ''la vecchia Dc non ce la far piu'. Non lo dico io, ma lo hanno decretato gli elettori alle ultime elezioni''. ''Una nuova resistenza contro il nuovo fascismo e il piduismo'', e' stata invece pressante richiesta fatta dall'on. Tina Anselmi, aprendo i lavori dell'assemblea costituente del nuovo Partito popolare.

Roma. Secca smentita di Marco Pannella alla notizia riportata da alcuni organi di informazione circa un suo annuncio di prossima intesa elettorale con la Lega Nord di Umberto Bossi per le elezioni politiche. ''Non ho assolutamente annunciato alleanze con la Lega alle prossime elezioni -afferma Pannella- ma una alleanza per subito per i referendum''.

Roma. A Roma Francesco Rutelli in vantaggio su Gianfranco Fini: 60 per cento contro 40 per cento. A Napoli Antonio Bassolino batte Alessandra Mussolini: 62 per cento contro 38 per cento. A Venezia Massimo Cacciari supera Mariconda: 64 per cento contro 36 per cento. E a Trieste Illy vince su Staffieri: 58 per cento contro 42 per cento. E' il risultato di un sondaggio condotto dalla SWG per ''Famiglia Cristiana'', che lo pubblichera' nel numero in edicola la prossima settimana. In tutte le citta' spicca, comunque, l'alta percentuale di indecisi: 29,7 per cento a Roma, 27,4 per cento a Napoli, 33,3 per cento a Genova, 24,7 per cento a Venezia, 29,7 per cento a Trieste.

Roma. Vertici senza parlamentari alla Coldiretti. L'assemblea della confederazione ha infatti modificato lo statuto, stabilendo l'incompatibilita' tra le cariche di presidente, vicepresidente e membri della giunta e quelle di parlamentare nazionale o europeo e consigliere regionale.

Roma. Con l'attivo di 666 miliardi di lire riportato a settembre la bilancia commerciale dei primi nove mesi del 1993 ha raggiunto un saldo positivo di 8895 miliardi negli scambi con i paesi Cee. Nel corrispondente periodo del 1992, la bilancia era invece in passivo per 8725 miliardi. (segue)

(Dis/Pan/Adnkronos)