SCIENZA: SILVIA COSTA - CONTROLLARE LE NOTIZIE SCIENTIFICHE
SCIENZA: SILVIA COSTA - CONTROLLARE LE NOTIZIE SCIENTIFICHE

Roma, 27 nov. -(Adnkronos)- Le notizie scientifiche vanno controllate. Troppo spesso infatti sono a ''rischio'' per i cittadini. Di qui la proposta di un'authority che ''controlli'' la circolazione delle informazioni scientifiche, per evitare il pericolo di una distorsione delle notizie. A lanciare l'idea e' il sottosegretario per l'Universita' e la ricerca scientifica Silvia Costa, che ha scelto la platea del convegno del Musis ''Comunicare la scienza'' per affronatre l'argomento. Vista l'importanta e lo straordinario impatto sociale della comunicazione dei risultati delle scienze, ha affermato la Costa, c'e' il rischio che interessi particolari influenzino l'opinione pubblica.

Riferendosi poi al problema specifico della comunicazione della scienza Costa ha detto ''Stiamo mettendo a punto un programma per gli studenti e i docenti delle scuole, che renda la cultura scientifica davvero accessibile a tutti come avviene in altri paesi''. ''L'obiettivo -ha concluso il sottosegretario- e' un'organizzazione attrezzata con tecnologie multimediali avanzate, che consenta ai musei scientifici di superare la tradizionale funzione puramente 'conservativa' per divenire invece poli di un network di informazioni alla portata di tutti''.

(Ccr-Sip/Zn/Adnkronos)