VERGINITA': FA SENSAZIONE IL LIBRO SULLA PRIMA VOLTA
VERGINITA': FA SENSAZIONE IL LIBRO SULLA PRIMA VOLTA

Berkeley (California), 27 nov. (Adnkronos) - Sta facendo sensazione negli Stati Uniti ''The first time'' (La prima volta) il libro di una ragazza di 25 anni che ha interrogato piu' di mille donne fra i 17 e i 75 anni per sapere come hanno perso la verginita'. L'autrice, la californiana Karen Bouris, ha scelto un tono piu' anedottico che scientifico, ma non per questo le sue intenzioni sono meno serie. La sua tesi e' che si tratta di un passo importante, da affrontare con consapevolezza al momento giusto. E il libro e' indirizzato anche agli uomini, presentati sia teneri che succubi di miti maschilisti, perche' capiscano meglio le loro compagne.

Quando l'ho fatto la prima volta -racconta la Bouris al Los Angeles Times- sapevo di cosa si trattava ma non ne ero veramente consapevole, l'ho fatto solo per diventare una donna adulta, e mi e' sembrata ''un'esperienza qualsiasi''. Con il mio libro - spiega- voglio sostenere la necessita' di educare i nostri figli a scegliere bene: la prima volta ideale dovrebbe includere ''mutuo rispetto, scelta consapevole di entrambi, conoscenza del proprio corpo, comunicazione reciproca, senso di sicurezza responsabilita'''. Sta poi a ogni donna -aggiunge- decidere se farlo a 17 anni o aspettare il matrimonio.

L'esempio negativo non e' solo il sesso a tutti i costi, ma anche i tabu' rimasti a dispetto della liberazione sessuale e a questo riguardo, ricorda il Los Angeles Times, rimane memorabile la raccomandazione della regina Vittoria alle figlie: ''Quando accadra', chiudete gli occhi e pensate all'Inghilterra''.

(Civ/Pan/Adnkronos)