I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Sport e doping. La Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri annuncia urgenti provvedimenti disciplinari nei confronti dei medici che risulteranno coinvolti nelle vicende di doping. In una dichiarazione il presidente Danilo Poggiolini, relatore della legge sul doping, invita ''chiunque sia a conoscenza di medici coinvolti in pratiche illegali di doping, a denunciare immediatamente nomi e fatti. Quella del doping nel mondo dello sport - continua Poggiolini - e' una realta' drammatica che non deve essere sottovalutata''.

Sport e medicina. C'erano tutti tranne il presidente del Coni, Mario Pescante (che ha delegato il suo vice Bruno Grandi), alla conferenza stampa organizzata dall'Istituto di Scienza dello Sport del Coni, all'Acqua Acetosa. Argomento in discussione: l'abolizione della specializzazione in Medicina dello Sport. Gianni Petrucci, presidente della Federbasket, ha ricordato come ''la funzione del medico sportivo sia essenziale, non solo per il buon funzionamento delle attivita' sportive ed agonistiche, ma anche per il proseguimento della lotta al doping''. Petrucci ritiene, infatti, che ''eliminare i medici sportivi significhi, di fatto, bloccare questa importante battaglia''. Il presidente della Federbasket e' comunque fiducioso in un intervento da parte del Coni e del governo italiano''.

(Dis/Zn/Adnkronos)