ELEZIONI: PLI, ABBINARE LE POLITICHE ALLE EUROPEE
ELEZIONI: PLI, ABBINARE LE POLITICHE ALLE EUROPEE

ROma, 2 dic. (Adnkronos) - Il gruppo liberale e' orientato a proporre la data del 12 giugno 1994 come data utile per le elezioni politiche e cioe' l'abbinamento delle 'politiche' con le elezioni 'europee'. Lo ha dichiarato il presidente dei deputati liberali, Savino Melillo.

A parte il risparmio di alcune centinaia di miliardi -afferma Melillo- questa scelta potrebbe consentire anche l'approvazione di alcuni provvedimenti necessari ed urgenti, complementari alla riforma elettorale. Per conoscere le valutazioni del governo abbiamo rivolto -prosegue- una interepellanza in cui si ribadisce, fra l'altro, la contrarieta' dei liberali alle crisi extraparlamentari. Non c'e' dubbio -conclude- che sia indispensabile lo scioglimento anticipato delle camere, ma il potere di stabilire la data, che e' costituzionalmente attribuita al presidente della repubblica, deve essere esercitato di intesa col parlamento e nell'interesse supremo del paese''.

(Pol/Gs/Adnkronos)