GIUSTIZIA: DAVIGO - ECCESSO DI GARANTISMO
GIUSTIZIA: DAVIGO - ECCESSO DI GARANTISMO

Milano, 2 dic. (Adnkronos) - Non e' vero che questo paese soffre di mancanza di garantismo, piuttosto soffre di un eccesso di garantismo. In Francia ci sono un terzo degli omicidi in piu', pero' ci sono un terzo di detenuti in meno. Forse non c'e' troppa gente in galera, piuttosto ce n'e' troppo poca''. Lo ha affermato il sostituto procuratore Piercamillo Davigo presentando il libro ''Lettera ad un procuratore della repubblica'' del prof. Giovanni Maria Flick.

Davigo ha risposto ad alcune obiezioni fatte dal prof. Flick nel suo libro principalmente a quelle di un eccessivo utilizzo della custodia cautelare, di una diffusione della cultura del sospetto e di aver fatto un processo al sistema e non ai singoli imputati. ''Alcune di queste accuse sono infondate -ha affermato il magistrato- altre sono vere ma sono scelte del tutto legittime''.

Il sostituto procuratore replicando a Flick, che pure nel libro scrive che se fosse stato magistrato avrebbe agito allo stesso modo, ha afferamto ''se facciamo un processo al sistema, lo facciamo al sistema illegale. 100 o 200 omicidi piuttosto che mille casi di corruzione sono una cosa diversa da casi singoli. Nel primo caso si parla di organizzazione mafiosa, nel secondo i un sistema che non funziona''. (segue)

(Nsp/Bb/Adnkronos)