PDS-VERDI: INCONTRO RIPA DI MEANA-OCCHETTO
PDS-VERDI: INCONTRO RIPA DI MEANA-OCCHETTO

Roma, 2 dic. (adnkronos) - Incontri di lavoro e non piu' incontri politici. Quelli tra il Pds e le altre forze dello schieramento progressista (ieri a Botteghe Oscure e' andata Ad oggi i Verdi) sono appuntamenti che ''entrano nel merito delle questioni quotidiane da affrontare'', come ha spiegato Claudio Petruccioli al termine dell'incontro con Carlo Ripa di Meana e Franco Corleone. Insomma, lo schieramento di sinistra, che come ha detto Corleone deve puntare ''alla guida del Governo del paese'', nei fatti gia' opera ''nel vivo dell'attivita' parlamentare''. Dunque oggi tra Verdi e pidiessini si e' parlato di Finanziaria e del percorso che, dopo la sua approvazione, dovrebbe portare alle elezioni anticipate.

''Dopo il ballottaggio - ha affermato Ripa di Meana - dovremo studiare le priorita' del programma-manifesto delle forze di progresso per il Governo e delle candidature che dovranno avere il massimo del gradimento il che - avverte - dovra' prevedere dei sacrifici da parte di ognuno''. Quanto al 'tavolo' programmatico, Ripa di Meana non crede ai ''maestri di cerimonie'' che avrebbero il compito di convocarlo. ''Siamo forze mature, possiamo fare a meno dei supersaggi o dei supersindaci, ipotesi che ci sembrano sopravanzate dall'esigenza di far presto''. Il portavoce dei verdi ha infine invitato il segretario del Pds a partecipare al prossimo Consiglio Federale fissato dal 17 al 19 dicembre.

(Ruf/Bb/Adnkronos)