SEGNI: LA DC PRONTA A SOSTENERLO A PALAZZO CHIGI (2)
SEGNI: LA DC PRONTA A SOSTENERLO A PALAZZO CHIGI (2)

(Adnkronos) - Conferenza stampa questo pomeriggio del Gruppo dei 40 per rendere noto un documento (firmato da oltre cinquanta parlamentari scudocrociati). ''Si' ad un immediato confronto proposto dall'appello di Segni e da quello degli intellettuali da realizzarsi sulle risposte da dare ai problemi reali della societa'''. Oggetto, naturalmente la candidatura di Segni a Palazzo Chigi. ''Il percorso di Segni fino ad ora ci convince - dice Roberto Pinza - L'appello degli intellettuali e la presentazione di un programma sono una novita' costruttiva, in un momento in cui nessuno parla di programmi. Per la prima volta vengono presentati insieme il programma e la figura del premier''.

Quella di Segni e', per Carlo Fracanzani, ''una candidatura di indubbia validita'''. Il centro, secondo Fracanzani dovra' essere ''alternativo a Msi e Lega e competitivo con il Pds''. ''L'Italia e' orfana del centro - osserva invece Agrusti - alle amministrative abbiamo perso perche' non abbiamo giocato, ma adesso, con Segni le nostre carte sono senz'altro ottime. Alle politiche il risultato cambiera'. Anzi puntiamo alla maggioranza assoluta''. Lo stesso obiettivo di Segni, dunque, per raggiungere il quale dovrebbe essere determinante il contributo dei cattolici ''che non devono ridursi a essere indipendenti di destra o di sinistra''.

Tra i firmatari del documento, Pietro Mastranzo, Giuseppe Torchio, Gabriella Zanferrari, Adriano Biasutti, Adriano Ciaffi.

(Cor/Bb/Adnkronos)