SEGNI: ZANONE, L'UNIONE LIBERALDEMOCRATICA E' CON TE
SEGNI: ZANONE, L'UNIONE LIBERALDEMOCRATICA E' CON TE

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - ''Mario Segni puo' farcela. Occorre costituire senza altri indugi l'unione nazionale dei democratici con programma e candidati comuni. E impegnarsi a sostenere un solo candidato in ciascun collegio uninominale ed una lista nazionale unitaria''. Valerio Zanone, ex presidente del Pli ed oggi ancora membro del comitato promotore di Alleanza Democratica, si schiera al fianco di Mario Segni per un cartello elettorale comune che si candidi alla guida del governo del Paese.

''I liberali democratici e riformisti, laici o cattolici che siano, possono ancora vincere -dice Zanone- se riescono ad unirsi. I termini della questione sono ormai evidenti. A sinistra si va formando una forte coalizione imperniata sul Pds, senza linee di demarcazione verso la sinistra estrema. Mentre la destra e' spaccata fra il Nord leghista e il Sud reazionario. I vecchi partiti di governo sono tutti a pezzi, ma restano milioni di italiani che cercano un punto di riferimento nuovo ed autonomo delle estreme. Ad essi occorre presentare un'offerta di governo che indichi sin da ora il candidato a primo ministro''.

(Tor/Zn/Adnkronos)