VENEZIA: RIFONDAZIONE SOLLEVA IL CASO SALAMON
VENEZIA: RIFONDAZIONE SOLLEVA IL CASO SALAMON

Venezia, 2 dic. (Adnkronos) - A Rifondazione Comunista non piace Marina Salamon. Con l'imprenditrice e futuro assessore della giunta Cacciari non c'e' alcuna questione personale ma ''al posto di un rappresentante della Confindustria -dice il segretario provinciale Giuseppe Santillo- avremmo preferito vedere in giunta un esponente del movimento operaio''. Al posto di Marina Salamon, insomma, i neocomunisti avrebbero preferito un assessore che ''rappresentasse gli operai, gli sfrattati, i soggetti piu' deboli come i pensionati''.

Il dissenso di Rifondazione riguarda anche la squadra presentata da Massimo Cacciari per governare la citta': ''ci sembra che sia stata un po' stravolta la coalizione di sinistra che ha sostenuto Cacciari''.

(Pol/Gs/Adnkronos)