AMBIENTE: IL VERDE FA LAVORARE DI PIU'
AMBIENTE: IL VERDE FA LAVORARE DI PIU'

Washington, 9 dic. (Adnkronos) - Una finestra con vista su un giardino, un'aiuola o un paio di alberi possono avere effetti portentosi sul rendimento di un impiegato: ad affermarlo e' Rachel Kaplan, psicologa ambientale dell'universita' del Michigan, citando - dati alla mano - i risultati di un sondaggio condotto tra 1.200 dipendenti. Questo, in sintesi, il loro punto di vista: per quanto fondamentale, la presenza di una finestra in ufficio non e' sufficiente a garantire condizioni di lavoro ottimali - la vista su un cortile o un parcheggio non aiuta infatti in alcun modo - e quello che serve e' un po' di natura. La Kaplan ha anche trovato un magnifico nome scientifico per l'effetto verde: lo chiama ''esperienze microricreative''.

''La vista della neve su un albero, del colore delle foglie o di un uccellino su un'aiuola puo' favorire la concentrazione e lo spirito di cooperazione'', assicura la Kaplan, citata dal Washington Post, secondo cui tra gli interpellati, quelli che usufruiscono di una ''finestra naturale'' mostrano molto piu' entusiasmo per il proprio lavoro degli altri. E si ammalano di meno.

Studi analoghi a questo erano stati realizzati in passato in altri settori: erano stati valutati i benefici psicologici e fisiologici della natura su detenuti e degenti in ospedale. E la prima volta pero' che vengono presi in considerazione gli impiegati di uffici.

(Cin/Pe/Adnkronos)