I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Calcio. Due giornate di squalifica sono state comminate dal giudice sportivo all'attaccante Roberto Mancini della Sampdoria. Fermi per un turno anche Brioschi e Ferazzoli del Piacenza, Bisoli e Pusceddu del Cagliari, Signorini del Genoa, Annoni del Torino, De Agostini della Reggiana e Minaudo dell'Atalanta. Mano pesante del giudice per la coppa Italia: quattro giornate a Domini del Brescia, due a Bruno della Fiorentina. Un turno per Hagi del Brescia, Mariani del Venezia, Effenberg e Luppi della Fiorentina, Cappellini del Foggia e Mihajlovic della Roma.

Scherma. Renzo Nostini si e' dimesso dalla carica di Presidente della Federazione Italiana Scherma dopo 33 anni di attivita'. L'annuncio lo ha dato lui stesso oggi, in occasione di una conferenza stampa e in seguito a disguidi tra alcuni consiglieri federali. Ora il Coni dovra' nominare un commissario straordinario, cui tocchera' il compito di gestire la fase elettorale per il rinnovo delle cariche federali.

(Dis/Bb/Adnkronos)