COSTA D'AVORIO: SI DIMETTE IL PREMIER
COSTA D'AVORIO: SI DIMETTE IL PREMIER

Abidjan, 9 dic (Adnkronos/Dpa)- Sconfitto dall'ex presidente dell'Assemblea Nazionale Henri Konan Bedie nella corsa alla successione dello scomparso presidente Felix Houphouet-Boigny, morto martedi' scorso all'eta' di 92 anni, il premier della Costa d'Avorio, Alassane Dramane ''Ado'' Ouattara, 50 anni, ha rassegnato le dimissioni insieme a tutto il suo governo in segno di protesta per l'autoproclamazione di Konon Bedie nella carica di capo dello Stato. L'annuncio delle dimissioni del premier e del governo e' stato dato dallo stesso ''Ado'' Ouattara, che ha anche confermato di non riconoscere la successione alla presidenza di Konan Bedie, 59 anni.

Membro della stessa etnia Baoule di Houphouet-Boigny, che governava l'ex colonia francese dalla sua indipendenza nel 1960, Konan Bedie e' sostenuto dalla Francia e basa la sua rivendicazione della presidenza sull'articolo undici della Costituzione che prevede la successione del presidente del Parlamento in caso di morte del capo dello Stato. Ma il piu' carismatico Ouattara, mezzo sangue burkinabe originario del Nord del Paese, sostiene che l'articolo undici non puo' essere applicato senza il placet della Corte Suprema e conta sul sostegno di gran parte dell'esercito. Gli osservatori politici a Yamoussoukro non escludono quindi nuovi sviluppi.

(Lun/Bb/Adnkronos)