SALVADOR: 12.600 MUTILATI DI GUERRA
SALVADOR: 12.600 MUTILATI DI GUERRA

San Salvador, 9 dic (Adnkronos/Dpa)- Sono 12.600 i mutilati di guerra provocati dal conflitto che ha opposto in El Salvador per 12 anni, dal 1979 al 1991, l'esercito di San Salvador alla guerriglia marxista del Fronte di liberazione nazionale Farabundo Marti (Fmln). Lo rende noto un rapporto pubblicato a San Salvador dal Programma per lo sviluppo delle Nazioni Unite (Undp) e dall'Unione europea. I mutilati provocati dalla guerra civile salvadoregna -costata circa 75mila morti- sono in maggioranza soldati, circa 5.700, e guerriglieri dell'Fmln, 4.400, ma comprendono anche 2.500 civili.

(Lun/Pe/Adnkronos)